Movimenta l’arte! – La figura del Registrar

Movimenta l’arte! – La figura del Registrar

Il Registrar èla figura professionale, riconosciuta dalla Carta Nazionale delle Professioni Museali dell’International Council of Museum[1], preposta a sovrintendere alla movimentazione di opere d’arte in caso di prestiti o spostamenti all’interno dello stesso museo.

Il Registrar deve curare la corrispondenza con l’organizzatore della mostra, ottenere le autorizzazioni, predisporre la documentazione, l’assicurazione, l’imballaggio e l’accompagnamento dell’opera da parte di un Courier (colui che accompagna ufficialmente le opere e ha il compito di compilare e firmare la cartella che ne certifica lo stato di corretta conservazione durante gli spostamenti, ovvero il “Condition report”).

 In alcuni musei, ha anche il compito di coordinare gli spostamenti interni (da una sala all’altra, per esempio), il compito della gestione dei depositi e degli aspetti legali relativi ad acquisizioni e donazioni.

Sulla base delle indicazioni fornitegli dal curatore della mostra, il Registrar provvede all’invio delle richieste di prestito, cura la corrispondenza successiva con i prestatori, controlla i contratti o accordi di prestito, reperisce, ordina e distribuisce ai vari interlocutori le informazioni sulle azioni necessarie alla realizzazione della mostra, coordina e supervisiona le operazioni di assicurazione, trasporto, accoglienza, controllo e posizionamento delle opere destinate all’esposizione[2].

PROGRAMMA       

Esercitazione pratica di allestimento con Maria Fratelli al Museo Boschi Milano

Modulo 1: Introduzione | La figura del Registrar (Rebecca Romere, Carla Calisi Gallerie dell’Accademia, Rinaldi e Vianello della Fondazione Musei Civici)

  • La professione e la movimentazione
  • Caso studio di museo pubblico
  • I prestiti di una realtà culturale privata

Modulo 2: Le tecniche e i Materiali nell’Arte moderna (Francesca Tonini)

  • Storia delle Tecniche e Materiali (focus su tele, tavole, sculture)
  • Teoria sulle tecniche + Laboratorio didattico

Modulo 3: Metodologie per la movimentazione delle opere (Davide Riggiardi)

  • Diagnostica e cause di degrado strutturale (variazioni di temperatura, attacco biologico, deterioramento chimico, ..)
  • I fattori di rischio nella movimentazione: meccanici (urti e vibrazione), climatizzazione (umidità e temperatura), umani (corretta manipolazione delle opere)
  • L’imballaggio, i contenitori di trasporto in relazione alle opere
  • Monitoraggio del trasporto con data logger

Modulo 4: Schedatura dello stato di conservazione e specificità dell’arte contemporanea

  • Facily e Condition Report /La movimentazione nell’arte contemporanea (Riggiardi)
  • Esperienze di viaggio (Maria Fratelli) + Esercitazione Pratica Museo Boschi (M. Fratelli)

Modulo 5: Legislazione, assicurazioni (Boldon Zanetti, Calisi, Rinaldi, Axa Art, Artdefender azienda)

–   Normativa di settore | Procedure dei prestiti (in entrata e in uscita), Assicurazioni

–   Aspetto doganale dei prestiti, autorizzazioni Soprintendenze e Mibac

–  Il punto di vista di un’azienda di movimentazione opere

Modulo 6: Tools (Career Service Università Ca’ Foscari, Thomas Nelson, Giovanni Pancino, Chiara Bordin di Valorizzazioni Culturali)

  • L’entrata nel mondo del lavoro: la conoscenza di sé e delle proprie competenze (Università Ca’ Foscari Venezia)
  • Inglese Tecnico | Documentazione Fotografica
  • | Allestimento | Progettazione Mostra
  • Il Business Plan

Per partecipare ad un progetto Garanzia Giovani è necessario seguire alcuni step:

1: registrarsi al portale Garanzia giovani Veneto;

2: recarsi in un Centro per l’Impiego di competenze del proprio domicilio o in un centro Youth Corner per ottenere il rilascio della DID “Dichiarazione di immediata disponibilità”;

3: contattaci per partecipare alla selezione dei nostri progetti Garanzia Giovani!

Per maggiori info sul programma Garanzia Giovani consulta il sito: www.garanziagiovaniveneto.it              


[1] ICOM, Carta nazionale delle professioni museali 2008, http://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/UfficioStudi/documents/1261134207917_ICOMcarta_nazionale_versione_definitiva_2008%5B1%5D.pdf

[2] Professione Registrar, Registrarte, associazione italiana registrar di opere d’arte, http://www.registrarte.org/p/ t 5;\l